Piano Casa: attivo in 16 Regioni

Sismabonus e Ecobonus – Provvedimenti Agenzia delle Entrate sulla cessione del credito d’imposta
12 giugno 2017
Ristrutturazioni edilizie e “sismabonus” – Nuova guida dell’Agenzia delle Entrate
16 giugno 2017

Piano Casa: attivo in 16 Regioni

Il Piano Casa dei bonus volumetrici che doveva rappresentare uno strumento di natura eccezionale e temporanea per “fronteggiare la crisi mediante un riavvio dell’attività edilizia favorendo altresì lavori di modifica del patrimonio edilizio esistente nonché prevedendo forme di semplificazione dei relativi adempimenti”, tra proroghe e aggiustamenti normativi fatti nel corso degli anni è ancora operativo in 16 Regioni. Anzi, per la precisione, alcune di esse hanno perfino eliminato la temporaneità delle previsioni con possibilità quindi di realizzare gli interventi a regime (Liguria, Umbria, Valle d’Aosta in parte la Sardegna).

Tra fine 2016 e inizio 2017 sono state concesse ulteriori proroghe per tutti i Piani in scadenza (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lazio, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Veneto).

Per la Regione Lazio la mini proroga è appena scaduta ma si sta lavorando ad una proposta di legge sulla rigenerazione urbana che dovrebbe regolamentare, con un approccio diverso, anche il tema degli ampliamenti volumetrici, della sostituzione edilizia e delle delocalizzazioni.

Anche per la Regione Piemonte si prospetta a breve (30 giugno) salvo una nuova proroga la scadenza del Piano casa.

Nel Dossier allegato la mappa degli interventi Regione per Regione, il prospetto aggiornato delle scadenze e una sintesi di raffronto sui Piani Casa.

 

In allegato

– Dossier Ance Piano Casa

Scheda Piano Casa Regione Campania