Lavori pubblici: in Gazzetta la delibera ANAC che regolamenta la tassa sulle gare per il 2018

Riduzione premi e contributi Inail – Decreto 22 dicembre 2017
1 marzo 2018
VIA postuma: legittima per sanare irregolarità
5 marzo 2018

Lavori pubblici: in Gazzetta la delibera ANAC che regolamenta la tassa sulle gare per il 2018

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 45 del 23 febbraio 2018, la delibera ANAC 20 dicembre 2017, concernente “Attuazione dell’art. 1, commi 65 e 67, della legge 23 dicembre 2005 n. 266” (clicca qui per scaricare) con cui vengono fissati, per l’anno 2018, i termini e le modalità dei versamenti dovuti da stazioni appaltanti, operatori economici e SOAper la partecipazione alle gare pubbliche.

 

Stazioni appaltanti ed operatori economici sono tenuti a versare a favore dell’Autorità i seguenti contributi in relazione all’importo posto a base di gara:

 

Importo posto a base di gara      

Quota stazioni appaltanti

Quota operatori economici

 

Inferiore a € 40.000

 

 

Esente

 

Esente

Uguale o maggiore a € 40.000 e inferiore a € 150.000     

 

€ 30,00

Esente

Uguale o maggiore a € 150.000 e inferiore a € 300.000

     

 

 

 

€ 225,00

€ 20,00

Uguale o maggiore a € 300.000 e inferiore a € 500.000     

 

€ 35,00

Uguale o maggiore a € 500.000 e inferiore a € 800.000     

 

 

 

€ 375,00

 

€ 70,00

 

Uguale o maggiore a € 800.000 e inferiore a € 1.000.000    

 

 

€ 80,00

Uguale o maggiore a € 1.000.000 e inferiore a € 5.000.000

 

 

€ 600,00      

 

€ 140,00    

Uguale o maggiore a € 5.000.000 e inferiore a € 20.000.000

 

 

 

€ 800,00      

€ 200,00    

Uguale o maggiore a € 20.000.000

    

€ 500,00    

 

Le SOA sono tenute a versare a favore dell’Autorità un contributo pari al 2% (due per cento) dei ricavi risultanti dal bilancio approvato relativo all’ultimo esercizio finanziario.