DPCM recante il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale (MUD)

Split payment, definiti gli enti tenuti all’applicazione del meccanismo
21 dicembre 2017
Inps e Inail – Durc on Line e Durc di congruità
11 gennaio 2018

DPCM recante il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale (MUD)

Si segnala che con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 28 dicembre 2017 (GU Serie Generale n.303 del 30-12-2017 – Suppl. Ordinario n. 64) è stato approvato il modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l’anno 2018.

Il modello di cui al presente decreto sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile di ogni anno, data prevista dalla legge 25 gennaio 1994, n. 70, con riferimento all’anno precedente e sino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Di seguito il link alla GU presso il quale è consultabile il decreto.
http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2017-12-30&atto.codiceRedazionale=17A08774&elenco30giorni=true

Di seguito la modulistica per la presentazione del MUD

ALL.1  ARTICOLAZIONE DEL MUD

ALL.2 SCHEDE MUD

ALL.3 SEZIONE ANAGRAFICA

ALL.4 ALLEGATO INDICAZIONI PER LA PRESENTAZIONE DEL MUD