Conversione in legge del Decreto legge “Sostegni” – legge 69/2021

Tolleranze costruttive, il punto sulle regole
18 Maggio 2021
Legge di conversione del Decreto Sostegni (D.L. n. 41/21) – Novità in materia di lavoro
25 Maggio 2021

Conversione in legge del Decreto legge “Sostegni” – legge 69/2021

Ammissibilità, per le imprese, dell’IVA anche parzialmente indetraibile tra le spese agevolate con il Superbonus, estensione della possibilità, ai soli fini civilistici, di effettuare la rivalutazione dei beni di impresa anche nel bilancio 2022, proroga al 30 settembre 2021 del termine entro cui pagare l’IRAP non versata per errata applicazione delle disposizioni europee sugli aiuti di Stato.

Queste alcune delle disposizioni fiscali d’interesse per il settore delle costruzioni contenute nella Legge 21 maggio 2021, n. 69 di conversione, con modificazioni, del Decreto Legge 41/2021 (cd. “D.L. Sostegni”), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale (n.120 del 21-05-2021 – Suppl. Ordinario n. 21).

Vengono confermate, inoltre, le disposizioni già presenti nel testo base, in merito alla cancellazione delle cartelle esattoriali fino a 5.000 euro affidate all’agente della riscossione nel periodo 2000-2010 per i soggetti con reddito inferiore a 30.000 euro, sospensione delle rate della “rottamazione ter” e del “saldo e stralcio”, con i relativi versamenti che dovranno essere effettuati, per entrambe queste definizioni agevolate, entro il 31 luglio 2021, ovvero entro il 30 novembre 2021, a seconda del momento di scadenza delle relative rate.

Clicca per scaricare il Dossier ANCE riepilogativo di tutte le misure di interesse.